sabato 29 aprile 2017

Osservatorio Errori Grafici: le due partite di Bonucci.

Nella prima ha preso 6, nella seconda 5.


Feticismi veloci del giorno.

Il pechinese Angelo Aquaro è andato a Tumen, confine Cina-Nord Corea. Prove di inviato di guerra? Speriamo di no.

Un po' più tranquillo, invece, il viaggio di Paolo Rodari a Il Cairo, al seguito di Papa Francesco.

Curiosità nel fogliettone: la presenza contemporanea di due Elene.


Prezzemolino Saviano intervista l'ostetrica di guerra Ileana Boneschi.

Nello Sport Andrea Sorrentino racconta la favola del Venezia, che grazie a Pippo Inzaghi torna in serie B.

Torna l'inviato di boxe: è Luigi Panella. A Londra per il match Joshua vs Klitschko.

ellekappa e Bucchi in un solo post.


L'Altan di sabato.

L'Amaca del giorno: Serra sulla vicenda ong-migranti (con tiratina d'orecchi a Luigi Di Maio).

Le altre prime pagine del giorno.







La prima di oggi.

venerdì 28 aprile 2017

Il nuovo 7: più fuffa che arrosto (Venerdì dormi tranquillo)

Riceviamo e pubblichiamo alcuni commenti che abbiamo ricevuto a proposito dell'uscita del nuovo 7 del Corriere diretto da Beppe Severgnini:
Il nuovo 7 è puro culto della personalità, narcisismo a manetta, facce e nomi di Severgnini dappertutto, lui che parla sempre in prima persona e rincorsa delle puttanate di internet. Indice di fuffa altissimo.  Fabio
E poi:
Illeggibile e disordinato. Pubblicità interrotta dagli articoli. Fastidiosa carta patinata. Già è discutibile il "Meno è meglio", ma abolire le migliori rubriche, compresa quella del nuovo direttore,.... E anche una sfumatura di familismo. Non sono un misoneista, ma il nuovo deve migliorare l'esistente.  Adolfo 
E ancora:
Condivido in pieno, una fotocopia di Panorama quando era in acme, sono esterrefatta, le innovazioni dovrebbero migliorare non peggiorare, era un giornale meraviglioso, dopo letto lo inviavo ai miei cugini americani e poi commentavamo le rubriche, ora sono basita, speriamo che il forum corale dei lettori, vera anima di un giornale, venga preso in considerazione.  Graziella
E infine:
E' diventato il giornale degli amici degli amici Severgnini, come Lilli Gruber sono i soliti servi del padrone. che schifo!!! e comunque è il frutto della retrocessione culturale odierna, giornale da parrucchiere.  Anonimo

Il fantastico mondo di Bucchi.

Altri feticismi illustrati del giorno.

In prima neanche un richiamo sui sei indagati per la tragedia del Rigopiano. Non si fa.

Apertura sfoglio con due pagine sulle richieste di condanna per Mafia Capitale.

Facce da Alitalia a pag. 4.


Alessandra Ziniti inviata a Catania per il polverone sulle Ong. Intervista a Carmelo Zuccaro.

Alberto Stabile, il libanese nonché terrasantista non official, è già al Cairo in attesa di Papa Francesco.


L'inchiesta sul Rigopiano arriva solo a pag. 21. Firmano Tonacci e Brera, dalla redazione.
Ma poi 4 pagine dopo riecco Tonacci da Londra. Corto circuito.

Ecco i sei protagonisti del Super8 di oggi.


E domani, con Repubblica, c'è DLui.

Negli Spettacoli, Fabrizio Ravelli ha incontrato Antonio Sancassani, il titolare del glorioso Cinema Mexico di Milano.

Nello Sport spazio (finalmente) al Foggia Calcio promosso in serie B dopo 19 anni. Firma il pezzo Antonino Palumbo. E l'onnivoro Luigi Bolognini intervista Antonio Albanese, che ai tempi di Mai dire gol interpretava il deejay foggiano Frengo.

La lettera del giorno.

Osservatorio Narcisismi/2: nasce Gedi, gruppo editoriale leader in Italia.

Osservatorio Narcisismi: Robinson vince un prestigioso premio londinese di grafica e design.

Feticismi Doc: Federico Rampini fotografato nel diner di Detroit per il Super8 di oggi.

La strepitosa ellekappa di oggi in special edition.

Osservatorio Infografiche non firmate: le navi delle Ong.